Published on marzo 25th, 2016 | by Staff

Dalla testa ai piedi: come utilizzare il burro di Karitè?

Molti di voi non lo sapranno, ma il burro di Karitè si rivela un prodotto miracoloso per la cura del corpo umano. Dalla testa ai piedi, letteralmente. La sua applicazione quotidiana può infatti proteggere pelle e articolazioni, e alleviare molte sofferenze legate a problemi della cute spesso fastidiosi e imbarazzanti. Di seguito una lista delle possibili applicazioni del burro di Karitè.

1. Una maschera per capelli per combattere la psoriasi. Se soffrite di psoriasi e di arrossamenti del cuoio capelluto, dovuti allo stress oppure ad uno stile di vita poco sano, potrete rimediare in modo del tutto naturale utilizzando il burro di Karitè. Create una maschera per capelli spalmandovelo su tutta la testa, lasciate in posa per un’ora e poi lavate senza strofinare troppo la cute.

2. Un rimedio contro le imperfezioni della pelle. Che si tratti di un morso di zanzara, o di una ruga d’espressione, il burro di Karitè aiuterà il vostro viso a riconquistare l’elasticità perduta: con un’applicazione giornaliera riuscirete a idratare ed elasticizzare anche le zone più segnate dal tempo, come ad esempio la fronte e le borse sotto gli occhi.

3. Addio naso e labbra screpolate. Se soffrite di raffreddori perenni o allergie, ed il vostro naso grida pietà, alleviate le sue sofferenze con il burro di Karitè. Lo stesso discorso vale nel caso delle labbra screpolate: il burro di Karitè diviene un ottimo burro cacao naturale.

4. Il burro di Karitè contro il mal di schiena. Se patite dolori alla schiena dovuti ad una postura scorretta, oppure ad un brutto movimento compiuto durante l’attività fisica e sportiva, sappiate che farvi massaggiare con il burro di Karitè allevierà i vostri dolori.

5. Migliorate la circolazione sanguigna delle gambe. Se risentite di dolori alle gambe, intervenite spalmando il burro di Karitè dalla caviglia fino alle anche: questo prodotto, infatti, stimola la circolazione del sangue.

6. Una soluzione per i problemi ai piedi. Che si tratti di psoriasi ungueale, di secchezza della cute, di calli od escoriazioni, sappiate che il burro di Karitè è in grado di risolvere molti dei problemi che affliggono i vostri piedi.

Tags:


About the Author



Back to Top ↑